Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze.
Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

Associazione Sportiva Dilettantistica          

×

Warning

JFile: :read: Unable to open file:

IL VOLLEYRÒ FA TRIS, È UN SABATO DI GRANDI VITTORIE

In Serie B1 l’U18 supera Altino, in B2 l’U16 batte Ponte Valleceppi e in D l’U14 vince a Vitinia

11 Feb 2018 0 comment
(2 votes)
 
IL VOLLEYRÒ FA TRIS, È UN SABATO DI GRANDI VITTORIE

 

SERIE B1, VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI – COLORMAX SIKKENS ALTINO 3-0 (25-14, 25-16, 28-26). 

VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: Scola 4, Graziani, Blasi, Giugovaz 10, Armini, Ghezzi 10, Consoli 6, Tanase 17, Scognamillo (L), Nwakalor 7. N.e.: De Bellis, Guiducci, Mistretta (L). All.: Kantor.
COLORMAX SIKKENS ALTINO: Calista, Boriassi 10, Spagnoli 6, Ferro 2, Cipriani, Ricci 1, Montechiarini 9, Orazi 9, Lorenzini (L). N.e.: Lovecchio, Simeone, Aruffo (L). All.: Di Rocco.

SERIE B2, VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI – OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI 3-1 (16-25 26-24 25-19 25-19).

VOLLEYRÒ CASAL DE’ PAZZI: Lapini 1, Graziani 14, Guiducci 3, Mistretta (L), Adelusi 17, Armini 12, Nervini, Conti 9, Grkovic 14. N.e.: Bisegna, Valoppi (L), Durante. All.: Pintus.
OMG GALLETTI PONTE VALLECEPPI: Santi, Volpi 2, Carboni, Meschini 18, Molinari, Bigini 9, Catalucci 8, Bazzucchi 5, Di Matteo, Pani 13, Masciotti (L), Galletti (L). N.e.: Tenerini. All.: Macellari.

 

ROMA, 11 febbraio 2018 – È stato un sabato diverso dagli altri, un turno di campionato speciale in cui le squadre del Volleyrò Casal de’ Pazzi hanno vinto tutte e tre le gare disputate, raccogliendo i nove punti messi a disposizione dalla quindicesima giornata di Serie B1, B2 e D. Sono stati tre successi netti, meritati e conquistati con il bel gioco e la giusta determinazione.

In Serie B1 l’Under 18 di Sandor Kantor ha battuto 3-0 (25-14, 25-16, 28-26) la Colormax Sikkens Altino nel big match del girone D. Il Volleyrò Casal de’ Pazzi ha giocato una delle sue migliori partite di stagione, sempre concentrata e mai succube delle iniziative avversarie. Davanti c’era la seconda della classifica, una formazione in grado di vincere undici gare su quindici fino al match di ieri. La partita non ha mai avuto storia, con l’Under 18 sempre in controllo del ritmo e perfettamente preparata sia mentalmente sia tatticamente. Il terzo set è stato il più equilibrato ed emozionate, con Tanase e compagne che, dopo un ottimo avvio, sono state rimontate dalle abruzzesi. Ai vantaggi, però, il Volleyrò Casal de’ Pazzi ha imposto la sua legge, ottenendo il pieno successo. Con i tre punti di ieri l’Under 18 è balzata al quarto posto della classifica, a due punti dalla terza piazza occupata proprio da Altino.

Bella vittoria anche per l’Under 16 di Lorenzo Pintus, che ha superato per 3-1 (16-25, 26-24, 25-19, 25-19) l’OMG Galletti Ponte Valleceppi in Serie B2. Il Volleyrò Casal de’ Pazzi ha confermato di essere diventato un team di eccellente prospettiva e ha ormai dimenticato le piccole esitazioni di inizio anno, basti pensare che all’andata le umbre si imposero nettamente per 3-0. Questa è tutta un’altra squadra. Nonostante il gruppo non sia ancora al completo, il gioco esce fluido e tutte le atlete in campo conoscono alla perfezione il ruolo che devono ricoprire all’interno di una gara. Nel primo set e per gran parte del secondo Ponte Valleceppi ha provato a sorprendere le romane che però non si sono mai scomposte, consapevoli di essere sempre in grado di rientrare nelle trame del match. Vinto il secondo parziale ai vantaggi, Armini e compagne hanno gestito alla perfezione il proseguimento della gara. La classifica del girone G vede l’Under 16 in un tranquillo sesto posto, a 25 punti.

A impreziosire questo sabato di grandi successi ci hanno pensato anche le piccoline dell’Under 14, vincitrici a Vitinia con il punteggio di 3-0 (25-15, 25-18, 25-16) in Serie D. Chi si stupisce ancora di quanto siano brave queste ragazze? Al di là dei risultati, sorprendenti comunque per un gruppo così giovane in un campionato duro e selettivo come quello di Serie D, a colpire della formazione di Giovannetti e Rocco sono soprattutto la capacità di non soffrire lo svantaggio di esperienza nei confronti delle avversarie e la grande concentrazione con cui le atlete scendono in campo in ogni circostanza. Il campionato di Serie D è partito come un duro banco di prova in vista delle Finali Nazionali, ma l’Under 14 non è lì soltanto a testare lo stato della propria crescita. Vuole vincere quante più gare possibili e lo fa con sorprendente continuità e senza timori reverenziali nei confronti di giocatrici molto più mature e con tanti anni di pallavolo nelle gambe. Il Volleyrò Casal de’ Pazzi occupa la sesta posizione, più vicina alla zona playoff che a quella retrocessione.

 

Marco Tavani

Ufficio Stampa

Volleyrò Casal de’ Pazzi

You may also be interested in...

Volleyrocasaldepazzi.it La passione per la pallavolo

PalaFord via Roberto Rossellini, 19 - Roma

Volleyrò Casal de Pazzi Campione d'Italia 2015

Contattaci

www.volleyrocasaldepazzi.it

  T: 06.82098310

  F: 06.82098310

  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

  Via Roberto Rossellini, 19 - 00137 Roma