Questo sito utilizza cookie tecnici propri e cookie di profilazione di terze parti per inviare pubblicità in linea con le tue preferenze.
Se continui nella navigazione o clicchi su un elemento della pagina accetti il loro utilizzo.

Associazione Sportiva Dilettantistica          

FINALI NAZIONALI U16, IL VOLLEYRÒ SI RIPRENDE IL SUO SCUDETTO

La squadra romana ha battuto San Donà 3-1 nella finalissima ed è tornata campione d’Italia

FINALI NAZIONALI U16, IL VOLLEYRÒ SI RIPRENDE IL SUO SCUDETTO

BOLOGNA, 3 giugno 2018 – Il Volleyrò Casal de’ Pazzi si riappropria del titolo nazionale Under 16 che gli era sfuggito lo scorso anno in finale. È il nono scudetto dell’era Volleyrò negli ultimi cinque anni, il quarto della categoria. Si tratta anche del secondo titolo nazionale della stagione, dopo quello vinto poche settimane fa dall’Under 14. Il Progetto Volleyrò si è così confermato un modello di sport vincente, nato dall’idea di Andrea Scozzese, proseguito e poi portato avanti con passione ed energia da Armando Monini, con l’abile gestione delle risorse sportive di Laura Bruschini e la sagacia tattica di Luca Cristofani.

Il Volleyrò Casal de’ Pazzi ha battuto San Donà 3-1 (25-14, 25-13, 17-25, 25-21) nella finalissima disputata questa mattina a Bologna, al termine di una gara condotta con lucidità e grande determinazione e più in generale alla fine di un torneo che ha visto la formazione romana sempre in pieno controllo della situazione, per merito di una preparazione fisica e tattica di straordinaria efficacia.

“Vorrei ringraziare prima di tutto le ragazze – spiega coach Pintus – e poi Armando Monini e Laura Bruschini che portano avanti questo progetto. Un ringraziamento va ovviamente a Luca Cristofani e a tutto lo staff, sia quello presente a Bologna sia quello che è rimasto a Roma a lavorare. Li ringrazio per la possibilità che mi hanno regalato di vivere queste incredibili emozioni. Sono arrivato qui grazie ad Elena Monini, che ho mandato al Volleyrò quando non avevo più da insegnarle nulla. Poi papà Armando si è appassionato alla pallavolo e al progetto del suo amico Andrea Scozzese e poco tempo dopo mi ha chiamato per entrare a far parte dello staff tecnico. È ormai passato un po’ di tempo e spero, con questo scudetto, di essere riuscito, almeno in parte, a ripagare la fiducia che mi hanno concesso”.

A livello individuale Gaia Guiducci è stata premiata come miglior palleggiatrice della manifestazione, Alessandra Mistretta miglio libero e Linda Nwakalor miglior centrale.

Ecco l’elenco delle neo campionesse d’Italia U16: Anna Adelusi, Martina Armini, Alessia Bisegna, Sophie Blasi, Claudia Consoli, Alessia Conti, Ilaria Durante, Emma Graziani, Kristina Grkovic, Gaia Guiducci, Bianca Lapini, Alessandra Mistretta, Stella Nervini, Linda Nwakalor, Manuela Ribechi, Audrey Tientcheu, Sofia Valoppi e Valentina Varani.

 

Marco Tavani

Ufficio Stampa

Volleyrò Casal de’ Pazzi

Tel. 339-2665793

 

You may also be interested in...

Volleyrocasaldepazzi.it La passione per la pallavolo

PalaFord via Roberto Rossellini, 19 - Roma

Volleyrò Casal de Pazzi Campione d'Italia 2015

Contattaci

www.volleyrocasaldepazzi.it

  T: 06.82098310

  F: 06.82098310

  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

  Via Roberto Rossellini, 19 - 00137 Roma