IL VOLLEYRÒ FA FESTA PER UN TRIS DA URLO

Il Volleyrò Casal de’ Pazzi ha festeggiato ieri un fantastico tris di vittorie che in campionato non si vedeva da tempo. Le tre formazioni giovanili, infatti, hanno vinto le loro partite in un sabato sera in cui i gruppi hanno espresso un eccellente livello di pallavolo.

SERIE B2 – L’Under 16 di Matteo Pilieci ha superato in Serie B2 una tenace Andrea Doria Tivoli con il punteggio di 3-2 (25-17 23-25 25-21 23-25 15-10). Si è allungata così a cinque la striscia vincente dell’Under 16 che, con i due punti di ieri, è volata al quinto posto con 25 punti in classifica nel Girone G. Il Volleyrò Casal de’ Pazzi ha dovuto faticare molto per avere la meglio di un’avversaria che non ha mollato un pallone, rispondendo colpo su colpo. L’Under 16 si è confermata ancora una volta in ottime condizioni di forma, raggiungendo una continuità di rendimento che fa ben sperare in vista dei prossimi impegni. Coach Pilieci, come di consueto, ha sfruttato la profondità e la qualità della sua rosa, in una giornata in cui è stato costretto a fare a meno di ben due palleggiatori. Sabato prossimo il Volleyrò Casal de’ Pazzi affronterà una lunga trasferta sarda per sfidare l’Alfieri Cagliari ultima in classifica.

SERIE B1 – Colpo a sorpresa dell’Under 18 di Lorenzo Pintus che, in Serie B1, ha sovvertito il pronostico battendo per 3-1 (26-24, 25-22, 23-25, 25-14) la terza forza della classifica del Girone G, la Libera Virtus Cerignola. È stata una vittoria netta, meritata, contro una formazione che non è salita a Roma per giocare un match privo di valore. I primi tre set sono stati equilibrati e tiratissimi, decisi per pochissimi punti. I dettagli hanno fatto la differenza in favore del Volleyrò Casal de’ Pazzi. Lo staff tecnico romano ha preparato la gara alla perfezione e le ragazze in campo hanno risposto alla grande agli input forniti dagli allenatori. Soltanto il quarto set non è stato all’altezza dei precedenti, merito di un’Under 18 sugli scudi e di una Cerignola che forse, all’ultimo, ha pagato un po’ le fatiche della lunga trasferta. Capitan Ghezzi e compagne hanno compiuto davvero una bella impresa e ora in classifica sono all’ottavo posto con 20 punti. Sabato prossimo è in programma il match contro Fiamma Torrese.

SERIE D – Non deve assolutamente passare in secondo piano, rispetto ai risultati delle due squadre maggiori, la vittoria dell’Under 14 in Serie D. La giovanissima formazione di Mineo e Rebiscini è tornata alla vittoria, battendo in trasferta l’ASD Lupi di Marte con il risultato di 3-1 (25-22, 17-25, 25-21, 25-18). L’Under 14 ha finalmente trovato la continuità di rendimento che è forse mancata nella prima parte di stagione. Tante volte il Volleyrò Casal de’ Pazzi è riuscito a giocare alla pari con le più esperte avversarie per lunghi tratti delle partite, ma raramente ha mantenuto costante quel livello per tutta la durata dei match. Ieri, invece, non ci sono stati pericolosi cali nella prestazione e anche sull’1-1 le piccoline dell’Under 14 hanno trovato la forza di reagire, mettendo in luce compattezza e concentrazione, qualità rare per un gruppo così giovane che affronta un campionato di tale difficoltà. Sabato prossimo, appuntamento casalingo contro il VBC Viterbo.

Marco Tavani
Ufficio Stampa
Volleyrò Casal de’ Pazzi

Post recenti