COLPACCIO VOLLEYRÒ, BATTUTA CISTERNA

Il miglior Volleyrò di stagione ottiene un risultato di grande prestigio. La formazione di Andrea Ebana e Matteo Pilieci batte in trasferta Cisterna con il punteggio di 3-1 (25-20, 25-17, 20-25, 26-24) nella quarta giornata del campionato di Serie B1 e conquista così il suo primo successo esterno.

Questa volta il Volleyrò parte subito forte e sfrutta al meglio la disabitudine al gioco e la ruggine di Cisterna, che giocava ieri la prima gara ufficiale dopo la lunga pausa dovuta al covid. Le padrone di casa sbagliano molto nei primi due set, ma Bellia e compagne sono concrete ed efficaci in tutti i fondamentali specie in battuta, dove mettono spesso e volentieri in difficoltà le pontine. Con l’andare avanti della gara Cisterna ritrova le sue sicurezze e nel terzo set, dopo che i primi due si erano conclusi piuttosto nettamente a favore delle giovanissime atlete romane, c’è vera battaglia. Volleyrò e Cisterna lottano punto a punto. Le ragazze di coach Saccucci non ci stanno a chiudere in tre set la partita e provano con tutte le loro forze a rimettersi in gara. È però la serata di grazia del Volleyrò, che ai vantaggi riesce a spuntarla e a ottenere tre punti fondamentali nel suo percorso di crescita.

Sabato prossimo, salvo rinvii, il Volleyrò tornerà a giocare in casa, alle ore 16, contro Chieti che fin qui non ha ancora disputato match in programma. Nell’altra partita del girone D2, Sant’Elia ha battuto Trevi per 3-0. 

Post recenti